Fondo di rotazione “Anticrisi attività produttive”

Home/Digitalizzazione, Finanziamenti, Innovazione, Internazionalizzazione, Marketing/Fondo di rotazione “Anticrisi attività produttive”
fonto anticrisi attività produttive

Codice: Fondo di rotazione “Anticrisi attività produttive”

Fondo di rotazione “Anticrisi attività produttive” per la concessione di finanziamenti agevolati alle imprese coinvolte nella crisi economica conseguente l’emergenza epidemiologica da “COVID-19” per iniziative finalizzate alla realizzazione di investimenti e interventi di supporto finanziario.

Info:

La Regione Veneto intende supportare la ripartenza delle imprese venete e garantirne la continuità produttiva a fronte del rallentamento che la crisi pandemica ha determinato. Salvaguardare le risorse più importanti dell’economia veneta, l’eccellenza delle filiere produttive, la capacità di esportare è l’obiettivo di questo fondo di rotazione.

Scadenza:

31 dicembre 2021 – A sportello.

Beneficiari:

PMI artigiane di tutti i settori, PMI non artigiane alcuni settori, Cooperative, con sede in territorio Regione Veneto.

Budget:

Stanziamento totale 60 milioni di €.

Contributo:

100% (40% per immobiliari | 50% + restante a tasso agevolato).
Per investimenti: min 20.000 € – max 500.000 €.
Per supporto finanziario min 50.000 € – max 250.000 €.

Spese ammissibili:

Investimenti Immobiliari
– Acquisto, ristrutturazione, rinnovo, trasformazione, ampliamento ed adeguamento dei locali adibiti o da adibire all’esercizio dell’attività.
– Acquisto di terreni funzionali alla realizzazione di interventi di ampliamento dei locali adibiti o da adibire all’esercizio dell’attività.
Investimenti mobiliari
– Acquisto di impianti produttivi macchinari, attrezzature e hardware.
– Acquisto di arredi.
– Realizzazione/adeguamento di impianti tecnologici.
– Acquisto di automezzi targati e natanti a esclusivo uso aziendale.
Immobilizzazioni immateriali
– Spese connesse a: registrazione e acquisto di diritti di brevetto; sviluppo software, acquisto licenze software, riconoscimento di marchi di prodotto, acquisizione di know-how e conoscenze tecniche non brevettate.
Spese tecniche
– Spese di direzione lavori, studi, progettazioni, consulenze affidate all’esterno, connessi con il programma di investimento e finalizzati anche ad iniziative di commercializzazione e promozione nonché all’ottenimento di certificazioni di qualità. Non sono ammissibili le spese inerenti servizi continuativi o periodici connessi al normale funzionamento dell’impresa o al mantenimento delle certificazioni già acquisite.
Supporto finanziario.

Condividi questa opportunità!

Scarica il pdf
Approfitta subito di questa opportunità!
Questo Bando scade tra:
0
0
0
Settimane
0
0
0
0
giorni
0
0
Hrs
0
0
min
0
0
sec

Vuoi richiedere un finanziamento per la tua attività?

Compila il form sottostante per inviare la richiesta


    RIFERIMENTI IMPRESA















    Iscrizione fondo interprofessionale
    SiNo

    Sei una locazione turistica?
    SiNo

    Sei già seguito da un fornitore di servizi finanziati?
    SiNo

    Hai partecipato a progetti finanziati?
    SiNo

    Hai partecipato a corsi di formazione finanziata?
    SiNo

    ANALISI GENERALE DELLA SITUAZIONE ODIERNA


    Reparto Interno (Ufficio Marketing)Agenzia di Comunicazione esterna
     









    SiNo


    Aumentare la conoscenza del brandAumentare le venditeAumentare le visite al punto venditaMigliorare la web identityAumentare la web reputation
     

    Istituzionale (valori azienda)Commerciale (prodotto)Promozionale (promozione per aumentare le vendite)
     

    ANALISI CONCORRENZA

    Sapete indicarmi alcuni nomi di aziende Vs. concorrenti? Riportare in ordine di importanza.








    Privacy Policy

    Ho letto la Privacy Policy

    Acconsento al trattamento dei dati

    Articoli Correlati

    2020-10-06T07:58:20+02:00